Archive for maggio, 2010

Una delle migliori uscite degli anni zero. Registrato in casa da studenti newyorkesi. La migliore fusione mai raggiunta fra post rock e emo. Un concept sulla natura delle relazioni e sulla relazione fra le cose naturali. “Someday the trees will sing, Hallelujah! 1   Aphelion 2  Cover the Roots, Lower the Stems 3  Alastika 4  […]


“Raising your voice… Trying to stop an echo” è un disco veramente molto particolare. Ascoltandolo, sarebbe impossibile intuire che gli Hammock sono un duo. 18 tracce per 75 minuti di musica dolce, gentile e spaziosa. Chitarre effettate e caldi synth creano un paesaggio da osservare dondolandosi sull’amaca, a occhi chiusi, ma vedendo. Il lavoro è […]


Umberto Eco su L’espresso “È nota la definizione della democrazia come sistema pieno di difetti ma di cui non si è ancora trovato nulla di meglio. Da questa ragionevole assunzione discende, per la maggior parte della gente, la convinzione errata che la democrazia (il migliore o il meno peggio dei sistemi di governo) sia quello […]


Intervista di Curzio Maltese “Che cosa vuol dire, esiste il rischio di altre stragi, qui e oggi?” “Non ho certo notizie, ma faccio un ragionamento storico. Questa entità che ha ordinato le stragi del ’92 e ’93 è la stessa che è sempre scesa in campo nelle fasi di transizione. É la stessa di piazza […]