Waxwing – Nobody Can Take What Everybody Owns – 2002

06Ago09

Rocky Votolato prima di fare fortuna come songwriter acustico alt-country era un vero rocker e questo disco ne è la prova.

I Waxwing erano una band originaria di Seattle, USA, attiva dal 1996 al 2005, in cui ha militato anche Cody Votolato, fratello di Rocky, nonché chitarrissta dei più celebri The Blood Brothers (anche loro sciolti). Le influenze più evidenti sono quelle dell’emo di seconda metà anni ’90, ma è ben presente una radice di rock “classico”, oltre a varie influenze folk e country.

Questo è l’ultimo disco della band americana (che si è poi sciolta nel 2005) ed è probabilmente quello dall’attitudine maggiormente rock. È un album energico: ritmi serrati, chitare distorte, testi cantati sempre a squarciagola.

TRACKLIST:

  1. Everything’s On Fire
  2. Colour
  3. Place Called Houston
  4. Records
  5. The Worst Kind Of Liars
  6. G
  7. The Gift Of Light
  8. Deleporte
  9. Schoolmaker
Annunci


No Responses Yet to “Waxwing – Nobody Can Take What Everybody Owns – 2002”

  1. Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: